domenica 27 giugno 2010

Trovata la tazza per chi odia facebook


Trovata finalmente la tazza per tutti quelli che odiano Facebook o meglio FeisBook :P.
Da quanto ho capito già in molti hanno ordinato la tazza per una colazione originale. Già ordinata per tutti i miei amici incollati sul social network.
La tazza e acquistabile da questo link:
http://shop9w9.spreadshirt.it/tazza-A13154173

Vi auguro una buona colazione con la tazza anti-facebook.

mercoledì 23 giugno 2010

Xournal: sottolineare e prendere appunti su file pdf

Xournal è un ottimo programma che consente di sottolineare prendere appunti e studiare su file pdf e non. I file pdf su cui si lavora ovviamente non vengono modificati infatti xournal lavora su un file proprio dal formato xoj. Esistono tantissime funzioni e colori, una delle più utili è il righello. Esso permette di sottolineare facendo in modo di centrare perfettamente il rigo. Potrete anche scarabocchiare, fare frecce e scritte. In parole povere è pratico veloce e soprattutto comodo. Fantastico per utenti con schermi touchscreen.
È possibile scaricare i sorgenti di xournal da:
http://xournal.sourceforge.net/

Per gli utenti debian o ubuntu:
sudo apt-get install xournal

o direttamente da synaptic.
Non mi resta che augurarvi un buono studio con xournal.

Un piccolo assaggio di xournal provato su ubuntu 10.04

domenica 20 giugno 2010

Googlecl: Servizi di google a riga di comando

È possibile interagire con i servizi di google anche a riga di comando. Googlecl vi permette di integrare i servizi direttamente dentro i vostri script o direttamente dalla shell. I servizi supportati da googlecl sono: blogger, calendar, contacts, docs, picasa, youtube.
È possibile scaricare googlecl direttamente dal sito:
http://code.google.com/p/googlecl/downloads/list

Dal link sopra è possibile scaricare i sorgenti o direttamente il pacchetto deb.
Possibili esempi di utilizzo: 
Blogger 
$ google blogger post --title "foo" "command line posting" 
Calendar 
$ google calendar add "Lunch with Jim at noon tomorrow" 
Contacts 
$ google contacts list name,email > contacts.csv 
Docs 
$ google docs edit --title "Shopping list" 
Picasa 
$ google picasa create --title "Cat Photos" ~/photos/cats/*.jpg 
Youtube 
$ google youtube post --category Education killer_robots.avi
    Upload di un video su youtube usando googlecl

lunedì 14 giugno 2010

The Polynomial: il gioco sparatutto psichedelico su linux

The Polynomial

The polynomial  è uno sparatutto psichedelico ambientato nella spazio. La grafica e l'ambientazione di questo gioco è veramente unica e fantastica. Lo scopo è sparare a forme frattali veramente belle e uniche. È possibile scaricare il gioco dal sito ufficiale con 11 diversi livelli giocabili.
Il sito ufficiale del gioco è:

Il link diretto per gli utenti linux sia 64 che 32 bit:

Non mi resta che salutarvi con questo video dimostrativo.

venerdì 11 giugno 2010

Rocks'n'Diamonds gioco d'abilità di altri tempi.

Rocks'n'Diamonds

Quanti di voi hanno giocato a Emerald Mine 1987 per amiga 500? Questo è un gioco del tutto simile ma con più livelli e più giocabilità. I livelli da superare sono 72 pieni di insidie, mostri e ufo. Lo scopo del gioco è quello uscire dai livelli prendendo tutti i diamanti (non dimenticatevi di leggere la lettera).
Rocks'n'Diamonds è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale:

Il gioco è disponibile per tutte le piattaforme.
Link diretto per utenti linux:
Per giocare e sufficiente compilare i sorgenti e cliccare sull'eseguibile.

Piccola anteprima

venerdì 4 giugno 2010

RedShift: mai più occhi rossi davanti allo schermo

RedShift

Spesso capita di stare davanti al computer per moltissime ore, questo comporta arrossamento degli occhi e stanchezza. È stato da pochissimo "inventato" un piccolo software per utenti linux che permette di regolare la "temperatura" del colore dello schermo in base alla vostra posizione(latitudine e longitudine) e all'orario. È possibile conoscere la vostra posizione andando sul sito getlation.

Il software in questione si chiama RedShift.
Il sito ufficiale:
http://jonls.dk/redshift/

Per installare il programma possiamo utilizzate i repository ppa ufficiali, attraverso i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:jonls/redshift-ppa
sudo apt-get update && sudo apt-get install redshift


Esempio di esecuzione di redshift:

redshift -l 44.49613799525846:11.317774057388306