domenica 25 luglio 2010

Gioco di avventura per linux: Frogatto

Frogatto and Friends è un platform davvero carino che si ispira a tanti capolavori del passato mantenendo nello stesso tempo originalità e divertimento. Il gioco dopo tutta la fase di sviluppo è disponibile in versione completamente gratuita.
Le ore di giocabilità e divertimento sono tantissime con Frogatto.
È possibile scaricare Frogatto da:
Per Ubuntu 9.10 (Karmic) e Ubuntu 10:04 (Lucid) a 32 bit:
http://server.ubuntugames.org/frogatto-v.1.0_i386.deb

Per Ubuntu 9.10 (Karmic) e Ubuntu 10:04 (Lucid) a 64 bit:
http://server.ubuntugames.org/frogatto-v.1.0_amd64.deb

Mac:
http://www.frogatto.com/files/Frogatto_1.0_Mac.zip

Codice sorgente:
http://www.frogatto.com/files/frogatto-1.0.tar.bz2

Buon Frogatto a tutti.

giovedì 22 luglio 2010

Gioco Arcade per linux: Humphrey

Humphrey è un gioco arcade, ispirato al gioco che girava su zx spectrum.
Lo scopo del gioco è conquistare tutte le stanze schivando i vari nemici.
Lo stile del gioco è molto comico.
È possibile scaricare il gioco gratuitamente per linux da:
http://retrospec.sgn.net/download.php?link=humphrey&url=download/files/Humphrey.tar.gz


Per giocare è sufficiente scompattare l'archivio e fare doppio click sul file: humphrey_static


Gli sviluppatori curiosi possono scaricare i sorgenti del gioco da:
http://retrospec.sgn.net/users/ignacio/downloads/humphrey_f.zip

Buon gioco.

domenica 18 luglio 2010

Gioco per Linux: Jed

Jed è un platform in stile retrò. Siete un robot con le molle sotto ai piedi che deve salvare i piccoli robot piangenti.
È possibile scaricare il gioco gratuitamente da:
http://jwhiting.nfshost.com/blog/?p=13

Jed è disponibile per piattaforme Linux e Windows.
Per giocare è necessario fare doppio click su jed.

Jed in azione:

mercoledì 14 luglio 2010

YourSpace alternativa a Facebook. Puoi scrivere quello che vuoi.

Ottima alternativa a Facebook per chi decide di scrivere i propri pensieri su internet. Per usufruire del servizio non è necessario registrarsi. YourSpace racchiude i concetti di chat, blog, diario, annunci in un unica applicazione. Ovviamente le cose scritte dagli utenti sono assolutamente anonime. É possibile sfruttare il servizio per creare un annuncio di vendita, uno spazio di protesta, diario o semplicemente una chat (spazio alla fantasia). A ogni spazio creato viene associato un indirizzo utile per chi decide di condividerlo con altre persone.

L'indirizzo dell'applicazione:
http://9w9.org/cloud
Con la speranza che la segnalazione sia di vostro gradimento.
Buona divertimento.

YourSpace in azione!!!

sabato 10 luglio 2010

Configurazione chiavetta AF9015 DVB-T USB2.0


La procedura di seguito è stata testata con successo con la chiavetta raffigurata nell'immagine. (15a4:9016)

1) Scaricate la patch da qui e mettetela nella vostra home

2) Installate gli strumenti per la compilazione
Codice:
sudo apt-get install mercurial build-essential linux-image-`uname -r` linux-headers-`uname -r`


3) Scaricate i drivers
Codice:
sudo wget http://linuxtv.org/hg/~anttip/af9015/archive/37ff78330942.tar.bz2

Codice:
tar xjvf 37ff78330942.tar.bz2


4) Portatevi nella cartella dei drivers e lanciate la patch
Codice:
cd af9015-37ff78330942

Codice:
sudo patch -p1 < ~/af901x-NXP-TDA18218.patch


5) lanciate
Codice:
sudo make

...dopo 10 secondi circa, stoppate tutto con CTRL+C ed editate il config
Codice:
sudo gedit v4l/.config

cercate la riga: CONFIG_DVB_FIREDTV=m e cambiatela con CONFIG_DVB_FIREDTV=n

6) Lanciate di nuovo
Codice:
sudo make

e dopo qualche minuto
Codice:
sudo make install


7) Caricate il firmware, dopo aver rimosso l'eventuale già installato
Codice:
sudo rm /lib/firmware/dvb-usb-af9015.fw

Codice:
sudo wget http://jusst.de/manu/fw/AFA/dvb-usb-af9015.fw_a-link

Codice:
sudo cp dvb-usb-af9015.fw_a-link /lib/firmware/dvb-usb-af9015.fw

È necessario riavviare.
Per poter testare il funzionamento della chiavetta è necessario installare me-tv
Codice:
sudo apt-get install me-tv

Buona TV. 
Il post in questione è nato grazie alla fonte:
http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,366156.20.html

Me-Tv in azione

venerdì 9 luglio 2010

Raccogliere dati da motori di ricerca, PGP key server con theharvester

Theharvester è un tool che permette di raccogliere account di posta elettronica e nomi di domini da fonti pubbliche.
Il tool è stato scritto da Christian Martorella in python.
Per scaricarlo è sufficiente recarsi alla pagina:
http://www.edge-security.com/theHarvester.php

Per usare il tool e sufficiente lanciare ./theHarvester con parametri.

I possibili parametri più utili da passare sono:

-d: dominio da cercare o altro
-b: fonte (google,bing,pgp,linkedin)
-l: limitare il numero di risultati

Se volessimo recuperare account su una compagnia chiamata microsoft usando bing possiamo lanciare:

./theHarvester.py -d microsoft -l 400 -b bing

theharvester è un tool che spesso ci permette di prevenire spam e possibili attacchi.
Buon lavoro.

mercoledì 7 luglio 2010

Wfuzz, brute forcer su linux, tool scritto in python

Oggi per la prima volta abbiamo trovato e provato un brute forcer per applicazioni web. Il tool in questione si chiama Wfuzz. Esso vi permette di testare le vostre applicazioni web eseguendo attacchi a dizionario mirati su url o direttamente su POST o GET. È possibile scaricare il tool direttamente dal sito ufficiale:
http://www.edge-security.com/wfuzz.php

L'unico requisito necessario è installare pycurl.
Per utenti debian e derivate è sufficiente installarle con un bel:
sudo apt-get install python-pycurl

Nel sito ufficiale sono presenti alcuni esempi che vi permettono di capire il funzionamento di wfuzz. Se volete imparare a usarlo bene ricordatevi che esiste il comodissimo comando (elenco di tutti i parametri):
./wfuzz --help

Noi di Spray Linux abbiamo testato wfuzz andando a cercare tutti i domini di blogspot protetti da password o blog inappropriati con dizionario contenente parole italiane.
./wfuzz.py -c -z file -f italian  --hc 200,XXX,404 --html  http://FUZZ.blogspot.com 2> test.html

È possibile trovare alcuni dizionari in:
/usr/share/dict

Illustriamo alcuni parametri che abbiamo passato a wfuzz:
-c specifica che vogliamo un output a colori
-z file specifica che il dizionario è un file
--hc 200,XXX,404 dice a wfuzz di non stampare le risposte con codice di 200,XXX,404
--html dice a wfuzz di restituire  un file html (che opportunamente salviamo con 2> test.html)
l'url con il testo FUZZ indica a wfuzz di sostituire quel termine con ogni singola linea contenuta nel dizionario

Ovviamente è possibile sbizzarrirsi facendo brute force su form per autenticarsi e tanto altro.
Non mi resta che augurarvi un buon divertimento.